« Indietro
25.032011

CERTIFICAZIONE DEI CONTRATTI: SCUDO ANTI-VERIFICHE

La certificazione dei contratti di lavoro può aiutare a prevenire il contenzioso in materia di lavoro, ma solo se utilizzata in maniera coerente con le proprie finalità, definite con chiarezza dal D. Lgs n. 276/03. La ratio della norma, infatti, è quella di fornire assistenza alle parti che si accingono a stipulare un accordo nella scrittura di alcune clausole che in futuro potrebbero essere oggetto di contestazione. Si ricorda che l’efficacia dei contratti certificati ha validità, anche nei confronti di soggetti terzi quali INPS, INAIL, Ispettori del lavoro, fino a quando un giudice non rimuova gli effetti della certificazione stessa.