« Indietro
08.102010

INPS: NUOVE MODALITÀ DI RISCOSSIONE DEI CREDITI

Numerose norme sono state recentemente emanate in tema di riscossioni previdenziali. Dal 1° gennaio p.v. l’avviso bonario di pagamento dei debiti contributivi non sarà più efficace. Accanto a tale novità, la legge n. 122/2010, in vigore dal 31 maggio 2010, vieta all’INPS di accogliere la richiesta di sospendere la riscossione della cartella esattoriale. Inoltre, l’art. 38, comma 12 della medesima legge consente all’Istituto, fino al 31 dicembre 2012, di richiedere l’iscrizione a ruolo di crediti non ancora prescritti anche se è decorso il periodo di decadenza.