« Indietro
17.122010

DECRETO FLUSSI 2010: A FEBBRAIO IL CLICK DAY PER L’INGRESSO DI 100MILA IMMIGRATI

Nel mese di novembre u.s. è stato firmato il provvedimento che prevede 100mila posti per l’assunzione di colf, badanti e lavoratori subordinati extracomunitari. Tale decreto flussi, dopo l’esame della Corte dei Conti, dovrebbe approdare in Gazzetta Ufficiale entro fine anno e, probabilmente, nel mese di febbraio si svolgerà il cd. “click day” per ottenere il permesso di soggiorno. La modalità è la medesima sperimentata con gli ultimi due decreti flussi (2007 e 2008), ossia una procedura informatica che assegna alle prime 100mila domande ricevute dal “cervellone del Viminale” altrettanti permessi di soggiorno, in base all’orario di arrivo delle domande stesse. Queste ultime dovranno essere presentate dai datori di lavoro, i quali potranno così regolarizzare lavoratori e lavoratrici impiegati in nero. Il decreto flussi riserva, tuttavia, poco più della metà (53mila) delle assunzioni a lavoratori provenienti da Egitto, Albania, Filippine e Moldavia.