« Indietro
11.052012

LA DENUNCIA SPONTANEA EVITA LA MAXISANZIONE(Italia Oggi, 8 maggio 2012, pag. 36)

Il Ministero del Lavoro, con la nota protocollo n. 5509/2012, è intervenuto nella lotta al contrasto del lavoro nero – la cui disciplina è stata da ultimo modifica dalla L. 83/2010 – precisando che la denuncia spontanea del rapporto di lavoro evita la maxisanzione. È sufficiente la sola Co (comunicazione obbligatoria), effettuata entro le ore 24 del giorno antecedente all’accesso ispettivo, ad escludere il provvedimento sanzionatorio di misura variabile tra 1.500 e 12.000 euro per ciascun lavoratore irregolare, oltre gli accessori.