« Indietro
20.042012

Cassazione: indennità omnicomprensiva per la conversione dei contratti a termine (Il Sole 24 Ore, 21 aprile 2012, pag. 30)

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 3056/2012, chiarisce che l’indennità prevista dalla legge n. 183/2010 (c.d. “Collegato Lavoro”) costituisce una penale avente carattere "forfetizzato", omnicomprensivo di ogni danno subito per effetto della nullità del termine del contratto a tempo determinato. Tale penale, osserva la Corte, copre il periodo che va dalla scadenza del termine fino alla sentenza che ne accerta la nullità e dichiara la conversione del rapporto. Questa interpretazione è l’unica aderente allo spirito della legge. A ogni buon conto nel Disegno di Legge sul mercato del lavoro è contenuta una norma interpretativa che mira proprio a consolidare la lettura della Cassazione.