« Indietro
27.122013

INPS: AL DATORE IL 50% DELL’ASPI CHE SAREBBE SPETTATA ALL’ASSUNTO (ITALIA OGGI, 23 DICEMBRE 2013, PAG. 37)

L’INPS, con la circolare n. 175/2013, prevede il bonus occupazione disoccupati. Chi assume soggetti che stanno fruendo dell’Aspi, con contratto a tempo pieno e indeterminato, ha diritto al 50% dell’indennità (Aspi) che sarebbe ancora spettata al lavoratore assunto. Per accedere al bonus, che è soggetto alla regola de minimis e che è cumulabile con altre eventuali agevolazioni contributive, escluse quelle di tipo finanziario (bonus giovani), va presentata un’apposita istanza all’INPS. Il recupero del bonus avviene con il conguaglio con i contributi dichiarati sull’UniEmens.