« Indietro
05.092014

INPS: IL VERSAMENTO DEI CONTRIBUTI PER IL FINANZIAMENTO DEL FONDO DI SOLIDARIETÀ RESIDUALE (ITALIA OGGI, 3 SETTEMBRE 2014, PAG. 37)

L’Inps, con la circolare n. 100 del 2 settembre 2014, ha dettato le istruzioni per il versamento al neo Fondo di solidarietà residuale (operativo ai sensi del DM 79141/2014) a cui sono tenute le imprese – non rientranti nel campo di applicazione della cassa integrazione guadagni – che occupano più di 15 addetti. Entro il 16 settembre 2014 dovrà essere effettuato il primo versamento dello 0,50% (contributo ordinario) della retribuzione di agosto dei dipendenti, di cui lo 0,33% a carico azienda e lo 0,17% a carico lavoratore. Mentre entro il 16 dicembre 2014 dovrà essere versata la contribuzione per i mesi da gennaio a luglio 2014, maggiorata degli interessi legali nella misura dell’1% annuo. Oltre al contributo ordinario, la norma prevede il versamento del contributo addizionale, totalmente a carico del datore di lavoro che ricorre alla prestazione del Fondo, calcolato in rapporto alle retribuzioni perse nella misura del 3% per le imprese che occupano fino a 50 dipendenti e del 4,5% per quelle che occupano più di 50 dipendenti.