« Indietro
22.022015

RIORDINO DEI CONTRATTI DI LAVORO: NOVITÀ IN MATERIA DI POLITICHE DI CONCILIAZIONE DEI TEMPI DI VITA E DI LAVORO (IL SOLE 24 ORE, 22 FEBBRAIO 2015, PAG. 3)

Lo schema di Decreto legislativo sul riordino dei contratti oggetto di primo esame lo scorso 20 febbraio dal Consiglio dei Ministri ha apportato alcune importanti modifiche sul fronte delle politiche di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro. Tra queste si segnala l’allungamento dei termini dei diritti di sospensione dall’attività lavorativa per l’assistenza dei figli naturali o adottivi, fino al dodicesimo anno di età del figlio (non più l’ottavo), con contestuale estensione del trattamento economico collegato (30% dello stipendio nel semestre) dai primi 3 anni del bimbo ai primi 6 anni. Altra importante modifica è quella relativa alla estensione delle indennità di maternità alle lavoratrici autonome e del settore agricolo nonché per le professioniste.