« Indietro
03.092015

Sezioni Unite Corte di Cassazione: vincolo di dipendenza funzionale tra omissioni contributive e relative sanzioni

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione, con sentenza n. 5076 del 13 marzo 2015, hanno affermato che, in materia previdenziale, le somme aggiuntive dovute dal contribuente per omesso o ritardato pagamento di contributi o premi previdenziali, appartengono alla categoria delle sanzioni civili. Pertanto tra le sanzioni e le omissioni a cui esse si riferiscono vi è un vincolo di dipendenza funzionale, per il quale gli effetti interruttivi, posti in essere con riferimento alle omissioni, si estendono automaticamente alle relative sanzioni. Le Sezioni Unite hanno così risolto un contrasto giurisprudenziale che si era formato con riferimento proprio alla questione della estendibilità o meno al credito per somme aggiuntive degli effetti interruttivi della prescrizione posti in essere con riferimento al credito per omissione contributiva.