« Indietro
30.112016

LO SAI CHE…in caso di distacco transnazionale è obbligatoria la comunicazione preventiva?

Il 27 ottobre 2016 è entrato in vigore il Decreto Ministeriale del 10 agosto 2016 che definisce gli standard operativi e le regole per la trasmissione telematica delle comunicazioni dovute dalla impresa estera che distacca lavoratori in Italia. Nella specie l’impresa estera, entro le ore 24 del giorno antecedente l’inizio del distacco, deve obbligatoriamente trasmettere telematicamente, tramite il modello Uni_distacco_UE presente sul sito del Ministero del Lavoro, una comunicazione preventiva recante i dati del lavoratore e la durata del distacco. Ogni variazione successiva a tale comunicazione dovrà essere inviata entro 5 giorni dal verificarsi dell’evento. Al suddetto adempimento sono tenute anche le agenzie di somministrazione.