« Indietro
02.052017

Firmato il decreto di attuazione dell’Ape sociale

Il Presidente del Consiglio dei Ministri, il 19 aprile 2017, ha firmato il decreto attuativo dell’Ape sociale. Si tratta di una misura sperimentale, in vigore dal 1° maggio 2017 al 31 dicembre 2018, volta ad accompagnare alla pensione i soggetti svantaggiati o che si trovano in condizioni di disagio. In particolare, ne possono beneficiare i soggetti che (i) abbiano compiuto 63 anni di età ed (ii) abbiano maturato 30 anni di contributi se disoccupati, invalidi o con parenti di primo grado con grave disabilità o 36 anni di contributi se hanno effettuati lavori pesanti. Questa misura è a carico dello Stato ed è erogata dall’INPS (su domanda) sino al raggiungimento dell’età necessaria per poter godere della pensione di vecchiaia o dei requisiti per accedere alla pensione anticipata. Prima di essere pubblicato in Gazzetta, il testo dovrà, però, superare il vaglio del Consiglio di Stato.