« Indietro
25.062015

PUBBLICATI IN GAZZETTA UFFICIALE I NUOVI DECRETI ATTUATIVI DELLA RIFORMA DEL LAVORO

Vi comunichiamo che sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, Serie Generale n. 144 del 24 giugno 2015 sono stati pubblicati:

D. Lgs. 80/2015 recante misure per la conciliazione delle esigenze di cura, vita e di lavoro in attuazione dell’articolo 1, commi 8 e 9, della legge 10 dicembre 2014 n. 183;
D. Lgs. 81/2015 recante la disciplina organica dei contratti di lavoro e la revisione della normativa in tema di mansioni, in attuazione dell’articolo 1, comma 7, della legge 10 dicembre 2014 n. 183.

Entrambi i decreti sono in vigore da oggi, 25 giugno 2015.

Tra le principali novità contenute nel D. Lgs. 81/2015, Vi segnaliamo il divieto di stipula di nuovi contratti di collaborazione a progetto a partire dal 25 giugno 2015, la presunzione di subordinazione che, a partire dall’1 gennaio 2016, coinvolgerà tutti i rapporti di collaborazione che si concretino in prestazioni di lavoro esclusivamente personali, continuative e le cui modalità di esecuzione siano organizzate dal committente, salvo alcune eccezioni. Tra queste, le collaborazioni specificatamente regolamentate da accordi collettivi stipulati a livello nazionale e quelle prestate nell’esercizio di professioni intellettuali per le quali è necessaria l’iscrizione in appositi albi professionali.

Evidenziamo altresì la rivisitazione dell’art. 2103 cod. civ., in tema di mutamento delle mansioni ed il conseguente ampliamento dello "ius variandi" spettante al datore di lavoro.

In relazione al D. Lgs. 80/2015, segnaliamo invece come di particolare interesse gli interventi a sostegno della maternità e sull’utilizzo del congedo parentale facoltativo.

Rimaniamo a Vostra completa disposizione per ogni approfondimento in merito alle citate novità legislative.