« Indietro
10.062009

Risorse Umane: psicologi in azienda per legge

Il D. Lgs. n. 81/08 porterà nelle aziende italiane diversi psicologi. L’articolo 28, infatti, prevede che all’interno di ogni attività lavorativa venga monitorato lo stato di stress dei dipendenti, in modo da realizzare una diagnosi adeguata ed individuare metodi per superare gli eventuali disagi.
Astenersi da questo compito diventa reato a carico dell’imprenditore. La nuova squadra addetta a monitorarlo stress vedrà quindi due figure cardine: lo psicologo del lavoro ed il responsabile della sicurezza che, tra l’altro, dovranno anche verificare la buona organizzazione aziendale ed il rispetto delle regole di igiene ambientale e di turnazione equilibrata.
Oltre alle nuove figure professionali dovranno essere messi a punto veri e propri modelli di monitoraggio.

(Rassegna Stampa del 10 giugno 2009 – Il Sole 24 Ore)