« Indietro
10.012014

Cassazione: non retroattivo il nuovo articolo 18 (Il Sole 24 Ore, 10 gennaio 2014, pag. 25)

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 301 della Sezione Lavoro depositata ieri, ha statuito che il nuovo articolo 18 – con le novità in materia di tutela in caso di dichiarazione di illegittimità del licenziamento – non ha portata retroattiva. Per la Suprema Corte, il comma 67 dell’articolo 1 della Legge Fornero, che stabilisce l’irretroattività delle disposizioni di natura processuale non autorizza una lettura a contrariis in base alla quale le misure di natura sostanziale come quelle sulla tutela per i licenziamenti illegittimi devono essere applicate anche per i licenziamenti precedenti all’entrata in vigore della legge stessa. In assenza di esplicita disposizione contraria, concludono i giudici di legittimità, vige la regola dell’irretroattività sancita dall’art. 11 delle disposizioni preleggi del Codice Civile.