DLP Insights

Commenti e strumenti dall’esperienza di De Luca & Partners

Categorie: Giurisprudenza

La Corte di Cassazione ha stabilito che è legittimo il licenziamento del lavoratore che appartenga ad un reparto diverso da quello oggetto della ristrutturazione.

Categorie: Giurisprudenza

l Tribunale di Milano, nel completare la predisposizione delle tabelle 2009 relative ai criteri di liquidazione del danno, ha eliminato la duplicazione delle voci di risarcimento, non distinguendo più tra danno biologico e morale (ai quali si aggiungeva il “danno esistenziale”).

Categorie: Giurisprudenza

La sezione Lavoro della Corte di Cassazione, nella sentenza n. 12721 del 2009, stabilisce che il lavoratore detenuto perde lo stipendio ma non può essere allontanato dal posto di lavoro.

Categorie: Giurisprudenza

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 9991/09, ha stabilito che è legittimo il licenziamento del lavoratore che appartiene ad un reparto diverso da quello oggetto della ristrutturazione aziendale.

Categorie: Giurisprudenza

Con la sentenza n. 9474/09 la Corte di Cassazione ha affermato che lo svolgimento da parte del lavoratore, assente dal servizio per uno stato di malattia, di attività ludico ricreative e di un’ulteriore attività lavorativa costituisce una condotta gravemente inadempiente rispetto all’obbligo di favorire il recupero della propria integrità psicofisica.