DLP Insights

DURC: NON È PIÙ RICHIESTO PER LA FRUIZIONE DI SGRAVI E SOVVENZIONI

Categorie: DLP Insights, Normativa

A fronte delle modifiche introdotte dalla Legge n. 183/2011 (cd. “Legge di stabilità 2012”) al Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari sulla documentazione amministrativa (DPR n. 445/2000) per consentire una completa «decertificazione» nei rapporti tra la Pubblica amministrazione e i privati, il DURC (“Documento Unico di Regolarità Contributiva”) non potrà essere più richiesto per la fruizione dei benefici normativi e contributivi in materia di lavoro e legislazione sociale previsti dall’ordinamento nazionale, nonché per la fruizione di benefici, sovvenzioni e concessioni, previste dalla disciplina comunitaria e regionale.

Altri insights