DLP Insights

La Camera ha approvato in via definitiva il ddl Mille proroghe

Categorie: DLP Insights, Normativa

Nella seduta del 23 febbraio 2017 la Camera ha approvato in via definitiva il disegno di legge C. 4304 di conversione in legge, con modificazioni, del D.L. 30 dicembre 2016, n. 244, recante proroga e definizione di termini (c.d. Milleproroghe). In tema di lavoro il provvedimento in esame, tra le altre, prevede: (i) il differimento di un anno, dal 1° gennaio 2017 al 1° gennaio 2018, della decorrenza dell’obbligo di tenuta telematica del libro unico del lavoro presso il Ministero del lavoro; (ii) la proroga di sei mesi, dal 12 aprile 2017 al successivo 12 ottobre, dell’obbligo di denuncia ai soli fini statistici degli infortuni con assenza di almeno un giorno (escluso quello dell’evento), previsto dall’art. 18, comma 1, lett. r), del D.Lgs. n. 81/2008; (iii) il differimento di un anno, dal 1° gennaio 2017 al 1° gennaio 2018, dell’obbligo di assunzione di un lavoratore disabile per le aziende che occupano da 15 a 35 dipendenti; (iv) la concessione per tutto il 2017 alle imprese operanti in un’area di crisi industriale complessa riconosciuta – entro un limite di spesa di 117 milioni di Euro, previo accordo stipulato presso il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, con la presenza del Ministero dello sviluppo economico e della regione interessata – di un ulteriore intervento di integrazione salariale straordinaria, fino al limite di 12 mesi. Ciò in deroga ai limiti di durata massima prevista dalla normativa dettata in materia, ovvero la disposizione introdotta dal decreto correttivo del Jobs Act per il 2016.

Altri insights