DLP Insights

MINISTERO DEL LAVORO: CHIARIMENTI SUL LAVORO ACCESSORIO (ITALIA OGGI, 19 GENNAIO 2013, PAG. 30)

Categorie: DLP Insights, Normativa

Il Ministero del Lavoro, con la circolare n. 4 del 18 gennaio 2013, fornisce alcuni chiarimenti in materia di lavoro accessorio alla luce delle novità apportate dalla Legge n. 92/2012. In particolare, il Ministero precisa che nel caso in cui venga superato il limite di 2 mila euro di compensi per i lavoratori accessori, il rapporto si trasformerà in quella che costituisce “la forma comune di rapporto di lavoro”, ovvero un contratto di natura subordinata a tempo indeterminato, a condizione che le prestazioni siano funzionali all’attività di impresa o professionale. Stessa sorte toccherà ai rapporti accessori nel caso di utilizzo dei voucher oltre 30 giorni dal loro acquisto, con l’aggravante che, in questi casi, la prestazione sarà anche considerata come effettuata “in nero”.

Altri insights