DLP Insights

Ministero del Lavoro: paga l’Enasarco l’agente all’estero fino a due anni (Italia Oggi, 21 novembre 2013, pag. 34)

Categorie: DLP Insights, Normativa

Il Ministero del Lavoro, rispondendo con l’interpello n. 32/2013 ad un quesito di Confimi impresa, ha riassunto il quadro delle situazioni per gli agenti nei confronti dell’obbligo di iscrizione all’Enasarco precisando che, in conformità alla normativa comunitaria, l’agente che svolge attività all’estero per una durata non superiore a 24 mesi è obbligato ad iscriversi al predetto Ente.

Altri insights