DLP Insights

MINISTERO DEL LAVORO: I LAVORATORI IN CIG NON DEVONO PIÙ INFORMARE L’INPS DELLA LORO EVENTUALE RIOCCUPAZIONE (Italia Oggi, 7 agosto 2012, pag. 28)

Categorie: DLP Insights, Normativa

Il Ministero del Lavoro, con risposta ad interpello n. 19/2012, ha stabilito che i lavoratori in cassa integrazione non sono più tenuti a informare l’INPS di una loro eventuale rioccupazione, in quanto l’obbligo di comunicazione è assolto dal datore di lavoro tramite la trasmissione telematica del modello di assunzione UniLav (cd. “comunicazione obbligatoria”). In ragione di ciò, il lavoratore che non provvede a dare preventiva comunicazione alla sede provinciale INPS dello svolgimento di attività di lavoro autonomo o subordinato non decade più dal diritto al trattamento di integrazione salariale.

Altri insights