DLP Insights

E’ stata sottoscritta l’ipotesi di accordo di rinnovo del settore Legno Arredo

Categorie: DLP Insights, Prassi

E’ stata sottoscritta, in data 13 dicembre 2016, da FenealUil, Filca Cisl, Fillea Cgil e Federlegno l’ipotesi di accordo di rinnovo del settore Legno Arredo Industria. L’accordo, che interessa circa 250 mila lavoratori, introduce una forma di aumento salariale che si basa su due criteri: con il primo si prevede una tranche di aumento fisso mensile, senza alcuna verifica, pari a 35,00 Euro al parametro 100 e 46,90 Euro al parametro medio, mentre con il secondo verranno erogate due tranche, gennaio 2018 e gennaio 2019, per il recupero del potere d’acquisto utilizzando l’indice inflattivo IPCA Generale che tiene conto anche dei costi energetici. E’ aumentata la contribuzione a carico delle aziende al Fondo Altea (assistenza integrativa) e Fondo ARCO (previdenza complementare). E’ stata previsto un incrementato delle ore in regime di flessibilità per anno solare a disposizione delle aziende che passano da 80 a 112 ore. E’ stata confermata la percentuale di cui al D.Lgs. 81/2015 per le assunzioni a tempo determinato ed è stato modificato il vecchio accordo sul contratto di apprendistato professionalizzante. Il contratto avrà validità triennale: dal 1° aprile 2016 al 31 marzo 2019. La parola passa ora ai lavoratori che sono chiamati ad esprimere il proprio parere su tale accordo entro febbraio 2017.

 

Altri insights