DLP Insights

Corte di Cassazione: licenziamento legittimo per chi si assenta dal lavoro dopo aver accettato il trasferimento (Corte di Cassazione, Sez. Lav., Sent. n. 8075 del 2 aprile 2009)

La Corte di Cassazione ha stabilito che è legittimo il licenziamento irrogato al lavoratore per assenza ingiustificata per non aver preso servizio nella sede di lavoro dove era stato trasferito con il suo consenso.

Altri insights