« Indietro
17.012014

Tribunale di Roma: somministrazione a termine sempre giustificata (Il Sole 24 Ore, 16 gennaio 2014, pag. 24)

Il Tribunale di Roma, con sentenza del 9 gennaio 2014, ha stabilito che la somministrazione a termine è legittima «a fronte di qualsiasi motivazione, anche di natura non temporanea, riferibile all’attività di impresa». In particolare, il Tribunale di Roma ha rilevato che le norme e i principi che regolano i contratti di lavoro a tempo determinato non sono applicabili, neppure analogicamente, alla somministrazione, alla quale si può quindi ricorrere anche in presenza di esigenze organizzative (e quindi di occasioni di lavoro) non temporanee.