DLP Insights

LO SAI CHE… Dal 10 settembre i redditi derivanti da piani retributivi basati su strumenti finanziari non rilevano ai fini del TFR, degli istituti contrattuali e del calcolo dell’indennità sostitutiva del preavviso dei Dirigenti del CCNL Terziario?

Categorie: DLP Insights, Lo sai che | Tag: CCNL Terziario, Dirigenti, piani retributivi

Il 10 settembre 2019 Confcommercio e Manageritalia, in seguito all’accordo di proroga della vigenza del CCNL per i Dirigenti delle Aziende del Terziario dello scorso 11 luglio, hanno sottoscritto un Verbale di accordo in tema di welfare e bilateralità contrattuale. Tra le novità di rilievo si segnala che, a decorrere dal 10 settembre 2019, i redditi derivanti da Piani Azionari o, comunque, derivanti da piani retributivi calcolati su strumenti finanziarinon rilevano ai fini del calcolo del TFR, degli istituti contrattuali diretti o indiretti e dell’indennità sostitutiva del preavviso”. Ciò sia al fine di adeguare il trattamento di Stock Option alle leggi e ai regolamenti vigenti sia per favorire maggiormente l’accesso a strumenti di incentivazione del management.

Altri insights